Egeo Travel

Escursioni a Santorini, da Fira alla scoperta della costa

 

Escursioni programmate da Santorini

 


Che cosa vedere: Akrotiri è un antico paese che è stato sepolto dalla lava durante l’eruzione del vulcano 3500 anni fa. Archeologi stanno ancora scavando, ma si puo’ passeggiare nei piccoli vicoli dei quartieri e ammirare gli edifici tornati quasi come in origine . Sarete impressionati dalla modernità: le case si ergevano su due o tre piani di altezza, ed erano anche fornite acqua corrente. Thira vecchia è situata sulla cima di un’alta rupe appena sopra Kamari, e vi è anche una vecchia chiesa del 1100. Qui aveva sede il quartier generale romano. A Fira vi è un museo del folklore, una cittadella medievale, due cattedrali, centri cristiani: uno cattolico e uno ortodosso. In Fira potete visitare la chiesa di Ag Mina, che è la chiesa ritratta nella maggior parte delle cartoline di Santorini (vedi il logo sopra). A Fira si può visitare anche la fiera d'arte, la villa di Gizi,il Museo Archeologico e il Museo Preistorico, dove è possibile vedere gli oggetti provenienti dagli scavi di Akrotiri, nonché numerosi manufatti e sculture che coprono il ricco passato storico di Santorini, la preistoria ,il periodo neolitico e Minoico, e il periodo ellenistico, romano e bizantino. Se andate a Fira in settembre vi è, come ogni anno, un rinomato festival di musica classica. Dovreste anche visitare la vecchia capitale Pyrgos. Fira la capitale di Santorini è costruita sul bordo della caldera sul lato occidentale dell'isola, ad un'altitudine di 250 metri ed è stata fondata nel tardo 18 ° secolo. Era il tempo in cui gli abitanti della vecchia capitale dell'isola, il castello di Skaros che era proprio sotto il villaggio di Imerovigli, cominciò ad abbandonare perché era gravemente danneggiato dai terremoti. Nel 19 ° secolo, Fira è diventata la capitale dell'isola, e aveva accesso al mare attraverso il porto di Fira che viene utilizzato ora principalmente per le navi da crociera. Ciò che colpisce a prima vista in Fira è la tipica architettura delle case e le viste meravigliose. Nella città sono basati gli uffici pubblici dell'isola, la maggior parte dei negozi, ristoranti e alberghi e la città stessa è la più popolata dell'isola. Durante l'estate la città non dorme mai, numerosi caffè e snack bar sono aperti fino alle prime ore del mattino A Oia potrete ammirare I tramonti più belli, e sia Oia che Fira sono città perfette per passeggiare guardandosi intorno e per fare spese. La strada principale di Oia scoppi di turisti, soprattutto quando le navi da crociera sono arrivati, passeggiando tra i numerosi negozi turistici e gallerie d'arte. Siate sicuri di trovare un tavolo in uno dei caffè sul bordo della caldera prima del tramonto. Imerovigli si trova a circa 2 chilometri a nord di Fira ea sud di Oia. Il villaggio di Imerovigli è costruire sulla parte superiore della Caldera a 300 metri sopra del mare. E 'a poche centinaia di abitanti ed è un villaggio con numerose cappelle e chiese. Il simbolo più famoso di Imerovigli è il castello di Skaros sulla sommità della roccia sotto il paese che l'uso ad essere la capitale dell'isola di Santorini fino al 18 ° secolo. Ci sono molti alberghi qui ma l'area di Imerovigli e più tranquillo come Fira e Oia. . Vi sono molte escursioni in barca proposte, e sono tutte molto belle.Ci sono gite al tramonto la sera, e gite giornaliere al vulcano e alle antistanti isole Palia Kammeni, con sorgenti naturali calde, eThirasia, dove c'è un piccolo pittoresco villaggio.


CROCIERA ALLA SCOPERTA DI SANTORINI Trasferimento in bus al porto dove ci si imbarcherà sulla nave tradizionale “king Thiras”. La prima tappa sarà l’isola vulcanica di Nea Kameni dove si potrà raggiungere a piedi la cima del Vulcano, il cui cratere è ancora attivo. Tornati sulla nave, si salperà in direzione di Palea Kameni e delle Hot Spring dove si resterà ancorati per circa 40 minuti per fare il bagno nelle verdi acque sulfuree. In seguito si raggiungerà l’isola di Thirassia dove si potrà visitare lo splendido villaggio di Manolas o fare un bagno rinfrescante nelle bellissime acque del porticciolo, si farà quindi rotta verso Oia da dove si costeggerà tutta l’isola di Santorini fino al porto dove si attenderà il bus per il rientro.


CROCIERA AL TRAMONTO CON CENA Il tramonto di Santorini è famoso in tutto il mondo e questa escursione vi permette di godere di questo spettacolo da un punto di vista privilegiato, il centro della caldera. Al porto sarete accolti dal capitano e dalla ciurma dello splendido veliero “king Thiras” e una volta salpati, vi verrà offerto un aperitivo di benvenuto da sorseggiare mentre osservate lo splendido cambio di colori del tramonto, mentre il personale di bordo preparerà un buffet da gustarsi durante la navigazione.


CLICK NASCOSTI Esclusiva Italiana Una delle escursioni di Santorini più amate, unica che permette di visitare i luoghi più autentici dell’Isola, abitati da gente del posto al di fuori dei classici percorsi turistici, difficilmente comprensibili nella loro bellezza e significato in maniera indipendente. L’escursione viene accompagnata interamente da una guida Italiana, con spiegazioni e approfondimenti dei luoghi, delle radici sociali di Santorini, degli usi e costumi della gente locale e dei tanti aneddoti e le sue mille curiosità. Nel percorso verranno inoltre segnalati i punti di maggiore interesse a livello fotografico, per consentire e permettere di inserire nel proprio album estivo degli scatti nascosti altrimenti introvabili.


ALLA SCOPERTA DELLE SPIAGGE Trasferimento in bus al porto di Vlyhada dove ci si imbarcherà sulla nave “Manolis”. Prima tappa alla “spiaggia degli amanti”, dove si resterà ancorati per 45 minuti a circa 50 metri dalla spiaggia che potrà essere raggiunta a nuoto. Seconda sosta alla “spiaggia bianca” dove si potrà nuotare per 45 minuti nelle splendide acque cristalline. Ultima meta la “spiaggia rossa”, famosa per la sua scogliera. Rientro al porto di Vlyhada dove si attende il bus per il ritorno.


 

Perfect Everything in Everyway

Sei qui: Home Tour & Travel Escursioni Santorini